Lo zen del fare

Nel caos del mondo moderno, la bellezza è nelle cose semplici.

Siamo selvaggiamente attaccati da email, conversazioni, news, eventi e richieste che vivono attorno a noi. Le nostre menti diventano una valanga di pensieri che ci fanno rimuginare sul passato e che ci creano paura del futuro, e di distrazioni che ci tirano in ogni direzione.

Ma tutto questo si dissolve quando ci concentriamo nel fare qualcosa.

Non importa cosa: starsene seduti, camminare, scrivere, leggere, mangiare, lavare, parlare, accoccolarsi da qualche parte, giocare. Concentrandosi nel fare qualcosa, lasciamo da parte le nostre preoccupazioni e le ansie, le gelosia e la rabbia, il dolore e la distrazione.

C’è qualcosa di profondo in una tale semplicità. Qualcosa di straziantemente e incredibilmente favoloso.

“Quando cammini, cammina. Quando mangi, mangia.” ~ Proverbio Zen

Oggi siete nel bel mezzo della vostra giornata e siete nel bel mezzo della tempesta di pensieri, sensazioni, cose da fare, riunioni, letture e comunicazioni del giorno.

Fate una pausa. Respirate. Lasciate che tutto svanisca.

Ora iniziate a fare una sola cosa, proprio adesso. Sceglietene una, e mettete da parte tutte le altre distrazioni. Davvero, eliminatele.

Staccate internet, smettete di leggere questo articolo (ok, leggete l’ultimo paio di frasi, poi chiudete il browser).

Lasciate che i pensieri che non hanno a che fare con la sola cosa che state facendo se ne vadano. Sorgeranno altri pensieri, annotateveli con calma e poi lasciate sparire anche quelli. E tornate a fare la sola cosa che stavate facendo.

Se state lavando un piatto, fatelo lentamente e provate ogni sensazione. Se state mangiando un frutto, godete del suo sapore, sentitene la consistenza, siate consapevoli del fatto di avere o non avere fame. Se state scrivendo qualcosa, riversate il vostro cuore in quello che state scrivendo, diventate il testo stesso, vivete nelle parole.

Fatelo.

Il resto del mondo diventerà un’inutile distrazione. Siete solo voi e quello che state facendo.

E vi renderete conto che questo è tutto quello che importa. In questo, c’è il tutto.

“Lo Zen non è un qualche tipo di frenesia, ma la concentrazione sulla routine di ogni giorno.” ~ Shunryu Suzuki

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: