Sette cose che rendono la vita più semplice

Spesso la vita può essere una lotta, e per anni lo è stata anche per me.

Ho imparato per gradi che cosa causa questa lotta e quali sono le cose che funzionano per rendere la vita più facile, migliore e più semplice.

Vivere una vita più semplice è possibile: la vita può scorrere più liscia se impari a nuotare, a lasciarti trasportare, a smettere di combattere le acque della vita e inizi invece a usarle per rimanere a galla.

Ho smesso di dibattermi e combattere, e ho iniziato a galleggiare e godermi la nuotata.

Ho scritto un libro su questo argomento, intitolato The Effortless Life, che ho pubblicato in digitale. Alcune cose interessanti di questo libro:

  • È stato scritto con un pubblico, su un file di Google Doc pubblico, mentre il mondo guardava. È stato tremendamente divertente: normalmente scrivere è un atto solitario, ma con la tecnologia sono stato in grado di renderlo un atto pubblico.
  • Ho permesso al mondo di modificarlo mentre scrivevo. È stato terribilmente spaventoso rinunciare al controllo che ho come scrittore. Quando ho finito ero abbastanza confuso, visto che tutti lo modificavano, e quindi non avevo idea di quali cambiamenti fossero stati fatti. Ho pensato di dover cercare i cambiamenti e valutare se tenerli o meno, ma poi ho deciso di fidarmi della saggezza della folla e l’ho tenuto così com’era.
  • È un compendio di alcune delle cose più importanti che ho imparato di recente. Si basa su alcuni dei concetti dei miei libri precedenti, The Power of Less e Focus, ma si spinge oltre.
  • Permetto ai lettori di comprarlo a qualsiasi prezzo. Paga quello che pensi che valga, e quello che puoi permetterti.

Oggi ho pensato di condividere alcune delle cose che si possono fare per rendere la vita più facile.

Prendete quello che volete da questa lista. Trovo che tutte queste cose funzionino, ma per voi potrebbe anche non essere così.

  1. Fare meno. Questo è il mio mantra della produttività, ed è controintuitivo. In realtà non credo nella produttività, ma piuttosto nel fare le cose importanti. Fai meno, e ti costringerai a scegliere tra ciò che è solo lavoro inutile e ciò che conta davvero. La vita diventa quindi più semplice, si raggiungono obiettivi migliori e si è meno occupati.
  2. Avere meno è più semplice. Inizia a chiederti se hai davvero bisogno di tutto quello che hai o se ce l’hai solo per paura. Inizia a lasciar andare quello che hai, così che non siano le cose a possedere te. E poi, con meno ci si sente più leggeri. È meraviglioso.
  3. Lascia perder le piccolezze. Le persone che lottano spesso lo fanno per sciocchezze. Siamo ossessionati da cose che non contano davvero. Resistiamo invece di lasciare che le cose ci scivolino addosso. Lascia perdere le piccolezze, respira e passa alle cose importanti.
  4. Sistema volta per volta. Invece di lasciare che le cose da pulire si accumulino, metti via le cose quando hai finito. Lava i piatti. Pulisci il tavolo dopo averlo usato. Spazza lo sporco quando lo noti. Pulendo un po’ alla volta, pulire diventa molto più rapido, e non è mai difficile. A proposito, questo vale per tutto nella vita, non solo per la pulizia.
  5. Affronta i cambiamenti per gradi. La maggior parte delle persone sono troppo impazienti per seguire questo consiglio: vogliono fare tutto subito. Abbiamo tutti intenzione di fare moltissimi cambiamenti, ma non vogliamo aspettare un anno perché tutto questo accada. Come risultato, spesso falliamo e ci sentiamo di merda. Oppure non partiamo affatto, perché tanti grandi cambiamenti fanno paura. Ho imparato che i piccoli cambiamenti sono incredibilmente potenti e durano più a lungo. Un cambiamento graduale porta a cambiamenti enormi, ma lentamente, e li rende permanenti. E un piccolo cambiamento si riesce a fare senza sforzi.
  6. Impara a concentrarti sulle cose che contano. Questo è implicito negli elementi precedenti, ma è così importante da essere sottolineato. Il nuoto (o qualsiasi attività fisica) riesce meglio quando fai solo i movimenti che servono, eliminando i movimenti inutili. Basta smettere di agitarsi, aumentare l’efficienza e la fluidità in acqua. E lo si fa imparando a capire quello che conta davvero, tagliando quello che risulta essere solo uno spreco.
  7. Sii compassionevole. Questo rende molto più semplice interagire con gli altri e ti fa anche sentire meglio con te stesso. Piacerai di più alla gente e migliorerai la vita degli altri. Fai in modo che in ogni rapporto con un altro essere umano ci sia compassione.

Commenta