Mani vuote, cuore pieno

Spesso viaggiamo molto carichi, perché vogliamo essere preparati a diverse situazioni. Questo fardello di preparazione ci lascia con le mani piene, incapaci di ricevere tutto ciò che possiamo trovare al nostro arrivo. Trasportare tutto ci stanca, e per questo fatichiamo a essere felici quando incontriamo qualcuno di nuovo durante un viaggio.

E se viaggiassimo a mani vuote, pronti ad abbracciare nuove esperienze, provare nuovi cibi, toccare nuove persone?

Magari ci potremmo sentire meno pronti quando stiamo per partire, ma la preparazione è un’illusione. Le cose che portiamo con noi non ci rendono pronti. Avere le mani vuote ma il cuore pieno d’amore ci rende preparati a tutto.

Tutto questo non vale solo per i viaggi, ma per la vita ogni giorno. Ogni giorno è un viaggio per il quale ci carichiamo di beni materiali, di compiti e progetti, di cose da leggere e scrivere, di incontri, chiamate e messaggi. Le nostre mani sono piene, e non possono ricevere niente di nuovo.

Lascia tutto, sii aperto a tutto.

Inizia ogni giorno a mani vuote.

Commenta