Le cattive abitudini contro lo stress e la noia

Perché non riusciamo a evitare le cattive abitudini che ci frenano, che mandano in frantumi il nostro desiderio di vivere una vita sana, essere in forma, semplificare, essere più felici?

Perché le nostre migliori intenzioni vengono quasi sempre meno? Vogliamo essere concentrati e produttivi, fare esercizio fisico e mangiare cibi sani, smettere di fumare e imparare a liberarci dai debiti e del disordine, ma non ci riusciamo.

La risposta è qualcosa di estremamente semplice, ma di cui la maggior parte delle persone non è consapevole:

Non sappiamo come affrontare lo stress e la noia in modo sano.

Spesso utilizziamo le cattive abitudini che abbiamo formato nel tempo per affrontare lo stress e la noia. Considera le cattive abitudini perfette per una situazione del genere:

  • Fumare
  • Perdere tempo su internet
  • Mangiare male
  • Bere
  • Essere scortesi / arrabbiati / depressi
  • Guardare la TV o giocare ai videogiochi (se creano dipendenza e sedentarietà)
  • Fare shopping (che porta all’indebitamento e crea disordine)
  • Non sistemare le scartoffie e disordine (troppo stressante)
  • Inattività (evitare l’esercizio fisico è una tecnica per evitare lo stress)
  • Mordersi le unghie e digrignare i denti

Questa non è una lista completa, ma tutte queste abitudini soddisfano un forte bisogno: sono modi per affrontare lo stress e la noia. Li abbiamo formati come meccanismi di coping, come strategie di adattamento, e non riusciamo a liberarcene perché non abbiamo modi migliori di affrontare la situazione.

E se, invece, li sostituissimo affrontando la situazione in modo più sano? Ci libereremmo dei problemi derivanti da queste cattive abitudini e inizieremmo a ottenere i benefici di abitudini migliori.

Reagire con abitudini migliori

Quindi, come possiamo affrontare lo stress e la noia? Non c’è una sola risposta, ma dobbiamo formare abitudini che portano a risultati più sani. Ecco alcune idee:

  • Camminare/correre/nuotare/andare in bicicletta
  • Fare allenamento in palestra
  • Fare yoga/meditazione
  • Giocare con gli amici/bambini
  • Creare, scrivere, ascoltare musica o leggere quando siamo annoiati
  • Godersi la solitudine, invece di annoiarsi
  • Passeggiate tutti i giorni e godersi la natura
  • Sistemare subito il disordine e le scartoffie, a piccoli passi, in modo che non diventi stressante
  • Prendere il controllo di una situazione: fare una lista e iniziare a piccoli passi in modo che le cose non diventino stressanti
  • Essere consapevoli della respirazione e delle proprie tensioni corporee
  • Riposarsi
  • Assaporarsi il gusto dei cibi sani
  • Rallentare
  • Fare un bagno caldo
  • Imparare a vivere nel presente

Questi sono alcuni buoni esempi. Ognuna di queste abitudini ti aiuterà ad affrontare o a prevenire lo stress e la noia. Se le sostituisci alle cattive abitudini, la tua vita sarà meno stressante e più sana. Avrai meno debiti, meno disordine, meno grassi, meno malattie.

Cambiare le abitudini

Le vecchie abitudini non sono nate dalla sera alla mattina, e allo stesso modo non spariranno in un giorno o due. Le abbiamo create ripetendole per anni, e l’unico modo per cambiarle è continuare a ripetere le nuove abitudini.

È importante iniziare capendo perché abbiamo sviluppato queste abitudini (principalmente a causa di stress e noia) e rendendosi conto che ci sono altri modi per affrontare questi due problemi. Dobbiamo essere consapevoli di quando lo stress e la noia cominciano a farsi sentire e, invece di averne paura, renderci conto che sono problemi facilmente risolvibili con altre abitudini. Smetti di avere paura dello stress e dalla noia. Sii consapevole che li puoi sconfiggere con facilità, e mettilo in pratica ripetendo le nuove, buone abitudini.

Fatto questo, segui il “solito” metodo Zen Habits per cambiare un’abitudine:

  • Scegli un’abitudine alla volta
  • Inizia con poco, solo un minuto o due, se vuoi che inizi a radicarsi
  • Usa motivazioni sociali come Facebook, Twitter, forum o email
  • Sii consapevole dei tuoi trigger e metti in pratica l’abitudine con consapevolezza ogni volta che scatta questo trigger
  • Goditi la nuova abitudine. Se lo fai, la manterrai più a lungo.

Veniamo schiacciati dalle abitudini che ci siamo formati per paura dello stress e della noia. Ma possiamo contrattaccare, imparando a respirare, a sorridere, a rallentare, e possiamo umiliare questi giganti che ci schiacciano trasformandoli in moscerini da allontanare con un sorriso.

Commenta