La piccola ma utile guida alla creatività

È facilissimo essere creativi, creare, immaginare e rendere vere le cose che immaginiamo.

È anche difficilissimo, con tutte le distrazioni che ci circondano in modi che non avremmo mai immaginato.

Non importa che tipo di creativi siate – scrittori, pittori, musicisti, addetti marketing, blogger, fotografi, designer, genitori, titolari d’azienda – probabilmente siete sempre in cerca di ispirazione, di metodi tramite i quali lasciare libero il vostro estro creativo.

E, nonostante su internet ci siano milioni di consigli legati alla creatività, oggi voglio condividere con voi quelli che ho trovato più utili – quelli che ho provato e ho notato funzionare.

Il segreto della creatività è sapere come nascondere le proprie fonti. ~ Albert Einstein

Eccoli, senza alcun ordine preciso:

  • Giocate.
  • Evitate di creare e consumare allo stesso tempo. Separate le due cose.
  • Chiudete fuori il mondo circostante.
  • Riflettete ogni giorno sulla vostra vita e il vostro lavoro.
  • Cercate l’ispirazione attorno a voi, in tutti gli anfratti.
  • Iniziate con le piccole cose.
  • Puntate a creare qualcosa, non importa quanto schifo faccia al primo tentativo.
  • Non cercate la perfezione. Fate subito qualcosa, appena potete, e cercate di ricevere feedback.
  • Migliorate continuamente.
  • Ignorate i signornò.
  • Ma lasciate che le critiche vi facciano crescere.
  • Insegnate e imparerete.
  • Mescolate le cose, guardatele in un modo nuovo.
  • Applicate nozioni provenienti da ambiti diversi al vostro campo, in modi che non sono mai stati fatti prima.
  • Annotatevi immediatamente le idee.
  • Fate diventare il vostro lavoro un gioco.
  • Giocate con i bambini.
  • Uscite, muovetevi, guardate cose nuove, parlate a gente nuova.
  • Leggete cose diversissime. Soprattutto di cose con le quali non siete d’accordo.
  • Riposate tantissimo. Lavorare troppo uccide la creatività.
  • Non obbligatevi. Rilassatevi, giocate e tutto verrà da sé.
  • Date alla vostra mente la possibilità di vagare. Permettetevi le distrazioni, quando cercate ispirazione.
  • Poi fermatevi quando iniziate a creare.
  • Fatelo quando siete emozionati.
  • Quando non lo siete, trovate qualcos’altro che vi emozioni.
  • Non abbiate paura di essere stupidi e ridicoli.
  • Vanno bene anche le piccole idee. Non dovete cambiare il mondo – cambiate una sola cosa.
  • Quando qualcosa spegne la vostra creatività, toglietela di mezzo.
  • Smettetela di leggere i consigli sulla creatività, lavate via tutto e create.
  • La cosa più importante: divertitevi mentre lo fate.

A volte ho pensato a qualcosa come sei cose impossibili prima di colazione. ~ Lewis Carroll

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: